Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Travel

Post in collaborazione con Argentario Golf Resort & Spa.

Ben ritrovati ragazzi! Come procede la settimana? La mia direi bene visto che sono da poco rientrata da un weekend di relax e benessere insieme a Matteo presso l’Argentario Golf Resort & Spa. Su Instagram ho già pubblicato diverse foto e se avete seguito le mie stories siete già a conoscenza di molte delle nostre avventure ma nel post di oggi ne approfitto per ripercorrere questi magnifici 3 giorni all’insegna del benessere a 360 gradi, così anch’io magari ne sentirò un po’ meno la mancanza: è stato davvero un soggiorno indimenticabile e vorrei catapultarmi di nuovo in quei luoghi di pace e tranquillità.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Travel

Ma andiamo con ordine, riavvolgiamo il nastro e torniamo all’alba di venerdì 23 marzo quando ci siamo messi in viaggio per raggiungere l’Argentario. Diciamo che per noi non è proprio sulla porta di casa e abbiamo impiegato quasi 6 ore per arrivare a destinazione, considerati i vari intoppi causa traffico e lavori in corso nonchè due soste all’Autogrill (ma sapete che noi non ci facciamo certo intimorire dalle distanze, soprattutto dopo gli oltre 11000 km percorsi in Australia). Comunque tutta la strada fatta ne è valsa sicuramente la pena: dopo aver attraversato quella stretta lingua di terra che congiunge la costa tirrenica al Monte Argentario, conosciuta come Giannella, si è aperto davanti a noi un paesaggio stupendo e, data anche la bassa stagione, direi piuttosto incontaminato da macchine, turisti e confusione di qualsiasi tipo. 

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Travel

Se il paesaggio naturale non bastasse, l’arrivo all’Argentario Golf Resort & Spa ha ulteriormente fatto brillare i nostri occhi. Abbiamo infatti avuto l’onore ed il piacere di soggiornare in una delle strutture di punta immerse nella Maremma Toscana: un resort 5 stelle con camere di design e suite esclusive, un campo da golf 18 buche dove si svolgono numerosi tornei internazionali, un campo da Polo, un campo da calcetto e 3 campi da tennis, percorsi jogging immersi nel verde, il centro benessere Espace di quasi 3000 m² comprensivo di piscine, palestra, sauna, bagno turco, zona relax e beauty center e, per finire, il ristorante DamaDama specializzato in piatti gourmet tipici della cucina toscana. Insomma una location in cui lusso non significa solo cura degli ambienti ma anche attenzione verso il benessere della persona grazie alle varie proposte fitness, wellness ed healthy food. 

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Travel

Appena arrivati ci siamo subito diretti verso la nostra camera per posare i bagagli e darci una sistemata dopo le molte ore trascorse in macchina. La stanza era talmente bella che avrei potuto trascorrere la giornata al suo interno ma volevamo andare alla scoperta non solo del resort ma anche del territorio circostante. La camera presentava una zona bagno open-air con ampia vasca separata dall’immenso, super confortevole e morbidissimo letto da una parete costituita da sottili doghe di legno scuro. In una stanza a parte era poi collocata una grande doccia e la toilette. Completavano invece la zona notte un ampio tavolo sovrastato dalla tv e un angolo lettura con tavolino e poltrona che io ho subito trasformato nella mia postazione pc. #bloggerlife. Un’intera parete in vetro consentiva non solo di far entrare una magnifica luce ma anche di uscire nel dehors esterno dal quale si poteva godere un’incantevole vista sulle colline circostanti.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Travel

La prima tappa del nostro tour è stata quindi il vicinissimo Porto Ercole il cui centro storico è circondato dalla cinta muraria senese risalente al XV secolo ed è caratterizzato dalla suggestiva Piazza di Santa Barbara dalla quale si può ammirare il porto. Tutto intorno sono poi dislocati numerosi forti molto interessanti. Data l’ora, io e Matteo abbiamo deciso di fare una sosta per il pranzo e devo dire che abbiamo scelto molto bene: Alicetta Hosteria, un piccolo ma delizioso ristorantino proprio dietro la piazza principale, super consigliato se vi trovate nei paraggi. Siamo poi rientrati al nostro resort dove, sotto l’esperta guida di Laurent, abbiamo esplorato tutte le aree della struttura. 

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Travel

Tempo di una doccia e di rispondere a qualche mail ed è arrivata subito l’ora della cena e onestamente non vedevo l’ora di deliziarmi con le prelibatezze che avevo già sbirciato nel menu del ristorante DamaDama. Ho molto apprezzato lo stile casual-chic di questo ristorante con un’atmosfera cosmopolita che mi riportava a NYC ma con diversi accenni tipici del territorio e della tradizione toscana. Anche le mie aspettative culinarie non sono state disattese. Ho infatti gustato un crudo di gamberi con riso nero al profumo di curry e un filetto di spigola con crema di patate e broccolo romano entrami sublimi.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Travel

Dopo 8 ore di sonno ristoratore tra le candide lenzuola profumate, ci aspettava la colazione caratterizzata da un meraviglioso buffet con un’ampia offerta di cibi altamente selezionati e salutari: potrei parlarvi dei dolci artigianali, della selezione di latte vaccino e vegetale, della grande quantità di semi e frutta fresca e secca, della presenza di moltissimi alimenti bio ma una cosa su tutte ha colto il mio interesse. Se mi seguite sapete la mia passione per le marmellate Rigoni di Asiago e qui c’erano proprio loro ad addolcire le mie mattine, oltretutto nella carinissima versione monoporzione. <3

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Travel

Terminata la colazione è poi giunto per me il momento più atteso. Avevo già avuto modo di vedere la palestra durante il tour del resort e ne ero rimasta affascinata: non solo era equipaggiatissima, soprattutto per essere una hotel gym, ma si affacciava direttamente sulla bellissima piscina interna, le cui vetrate a loro volta consentivano di godere della vista sulle verdi colline circostanti. Oltre all’attrezzatissima sala pesi con macchinari Techogym di ultima generazione, il resort offre un servizio di personal trainer ed una serie di corsi di vario genere, dallo yoga all’acquagym, che si svolgono durante la giornata secondo un programma preciso. Io e Matteo ci siamo allenati insieme ed è stato davvero piacevole prenderci il nostro tempo cosa che ovviamente a casa succede di rado data la nostra vita frenetica: qui invece abbiamo rallentato il passo e ci siamo anche divertiti parecchio! 😉

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Travel

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Travel

Terminato il workout ci siamo goduti un po’ l’incantevole piscina interna (nel periodo estivo il resort offre anche altre due piscine esterne): “si tratta di una piscina salina, particolarmente indicata per rendere la pelle più tonica ed elastica grazie alla presenza di sodio, rame e zolfo, sostanze con proprietà benefiche uniche. Un bagno in acqua salina è in grado di favorire il drenaggio dei liquidi, di agire contro i batteri e le infiammazioni aiutando la pelle, ed è anche un’ottima soluzione per chi vuole dimagrire, in quanto consente di rimettere in moto il metabolismo bloccato o soggetto a ritmi lenti. Sono inoltre presenti vasche per le cascate cervicali, talassoterapia, percorso Kneipp e idromassaggio.” Insomma quello che ci voleva dopo un allenamento intenso per decontrarre e rilassare i muscoli prima di passare alla successiva avventura in programma, ovvero il tour completo del Monte Argentario percorrendo la Strada Panoramica dalla quale si ha una visuale dall’alto delle numerose e meravigliose cale sparse lungo la costa caratterizzate da acque cristalline.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Travel

Abbiamo infatti chiesto informazioni presso l’Ufficio Turistico di Porto Ercole e, complice la nostra Panda Cross 4X4 abbiamo potuto percorrere tutto il tragitto, anche la parte sterrata, che corre lungo la costa. Qui abbiamo incrociato solamente due macchine e avevamo praticamente tutto il paesaggio a nostra disposizione e siamo stati ripagati con un bellissimo tramonto sull’isola di Giannutri che credo ricorderò per molto tempo. Oltrepassato il meraviglioso Mar Morto siamo risaliti fino a Porto Santo Stefano, un borgo marinaro che si affaccia su una baia dominata dalle moli delle fortezze spagnole e dal porto; inoltre da qui si può raggiungere l’isola del Giglio a circa un’ora di navigazione. 

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Travel

Rientrati all’Argentario Golf Resort & Spa ci siamo preparati per la cena e ancora una volta le mie papille gustative sono state deliziate dai piatti del ristorante DamaDamaquinoa con verdure, mango, avocado e scampi marinatifiletto di manzo con erbette di campo (di cui purtroppo non ho la foto perchè c’era veramente poca luce per poterlo fotografare in modo comprensibile) ma credetemi sulla parola se vi dico che era squisito. A questo proposito devo sottolineare come il menu di questo ristorante fosse davvero nelle mie corde: raramente trovo molti piatti che potrebbero essere anche frutto delle mie combinazioni di alimenti in cucina ma questa volta è accaduto veramente! 

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Travel

Domenica mattina dopo la consueta healthy breakfast mi aspettava un appuntamento decisamente gradito: un trattamento viso Carita di 50 minuti presso il beauty center all’interno di Espace, il wellness center del resort. Ho deciso di effettuare un trattamento idratante Carita, anche su consiglio della mia esperta estetista e così mi sono lasciata trasportare in un fantastico mondo di relax, massaggi e cura della pelle nonchè di me stessa che mi ha davvero rigenerata e rimessa al mondo, pronta per affrontare il viaggio di ritorno e per ricominciare la nuova settimana con la giusta energia e vitalità.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Travel

A questo proposito vorrei anche segnalarvi MediSpa, il centro di medicina (Medical Spa) dove è possibile prenotare programmi di nutrizione e naturopatia. Un team di professionisti specializzati, coordinati dal famoso nutrizionista e biologo Luca Naitana, vi accompagnerà nel percorso rigenerante del Metodo Wellbeing, un nuovo concetto di benessere improntato al raggiungimento di uno stato di equilibrio e di salute fisico e mentale. Si tratta di una vera e propria rieducazione alimentare che, assieme ad esclusivi trattamenti d’istituito, costituiscono un sinergico percorso capace di realizzare gli obiettivi del peso-forma desiderato e del benessere psico-fisico garantendone la durata nel tempo.”

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Travel

Prima di riprendere la strada di casa abbiamo però fatto una piccola deviazione, prima verso la Feniglia, una striscia di sabbia le cui acque sono tra le più limpide d’Italia, poi imboccando il famoso Ponte della Diga che ci ha condotti verso Orbetello, situata proprio al centro della Laguna di Orbetello, importante riserva naturale gestita dal WWF dove mio malgrado ho potuto vedere solamente due miei amati fenicotteri che vivono numerosissimi in queste acque, soprattutto nelle vicinanze di Orbetello Scalo nella Laguna di Ponente. E non potevamo lasciare questi luoghi senza aver assaggiato la focaccia, acquistata rigorosamente al trancio e mangiata seduti in riva al mare e con i piedi nella sabbia, godendoci un’ultima volta la vista da Porto Ercole. 

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Travel

Ringrazio Argentario Golf Resort & Spa per averci ospitati regalandoci non solo momenti di grande relax e benessere ma anche l’opportunità di scoprire una delle perle della nostra Italia che vi consiglio assolutamente di visitare.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Travel

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *