Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Fitness

Buon lunedì ragazzi! Come avete passato il weekend? Il mio è stato molto rilassante, proprio come piace a me! Posso riassumerlo semplicemente con questo collage di foto: il mio appuntamento mensile dedicato all’extension delle ciglia, la lezione di yoga del sabato mattina, il pomeriggio trascorso a pianificare ulteriormente il nostro prossimo viaggio in Australia (ci sono così tante cose da fare e vedere che non ne verrò mai a capo!), una pausa con un sacchetto di popcorn davanti al camino (questi sono la versione light con meno grassi e sale di quelli in sacchetto monodose da mettere direttamente nel microonde) ed infine il pranzo della domenica dalla mamma con salame nostrano, pane nero e polenta taragna, una vera bontà!

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Fitness

Dopo un weekend così tranquillo è tempo di iniziare una nuova settimana belli carichi e determinati. E cosa c’è di meglio che un video tosto per infondere un po’ di motivazione e grinta? Vi avevo già fatto vedere la prima versione di “Six pack is back!” in occasione del lancio di melissazino.com. Se ve lo siete perso potete guardalo qui. Ora, grazie al lavoro di Mauro e Manuela, è stato fatto un montaggio diverso, utilizzando frame inediti ed una nuova colonna sonora. Cosa ne pensate? Quale preferite dei due?

A poco a poco vi sto facendo vedere anche tutte le foto che abbiamo scattato in quell’occasione. In questo post e sul mio profilo Instagram ne trovate già diverse, come questa, questa, questa, quest’altra ed infine questa. Ne voglio poi aggiungere qui di seguito due che trovo davvero simpatiche e divertenti. Quegli scatti rubati tra un set e l’altro che colgono il vero spirito e ci aiutano a prenderci un po’ meno sul serio: che poi credo sia la chiave di tutto! In questa prima foto stavo cercando di sistemarmi gli shorts senza toccarli troppo visto che avevo le mani piene di magnesia e avrei lasciato il segno. Ho davvero un’espressione concentratissima, quasi più di quella che avevo durante l’esecuzione del clean davanti all’obiettivo!

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Fitness

In questa seconda foto sembra io stia salutando la regina d’Inghilterra mentre passa in carrozza durante la parata annuale ma, in realtà stavo facendo defluire il sangue dalle mani per sgonfiare le vene che nemmeno Ulk in fase di trasformazione le aveva così pulsanti!

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Fitness

Mi avete chiesto in tantissimi informazioni circa gli esercizi che eseguo in questi video e quelli che presento nelle varie foto così ora mi sembra il momento giusto per approfondire un po’ il discorso. Partendo dal presupposto che in queste occasioni ci si focalizza molto anche sull’aspetto scenografico e sull’impatto forte da trasmettere al pubblico, sono tutti movimenti fattibili a patto di avere la giusta attrezzatura e di sapere bene cosa si stia facendo o, in alternativa, eseguirlo sotto la guida di un personal trainer. Ribaltare un copertone di un trattore è figo ma provate solamente a tastarne il peso, non scherza! E il rischio di infortuni alla schiena è dietro l’angolo. Così come trascinare la slitta. Potrebbe sembrare molto easy ma vi assicuro che è devastante. Se la caricate e provate a spingerla lei non si muoverà di un centimetro. La forza che occorre imprimere è davvero molta! Quello che consiglio io è di partire dalle basi, acquisire le giuste conoscenze ed una buona consapevolezza del proprio corpo. Piano piano i progressi arriveranno e si potranno inserire nella propria routine esercizi sempre diversi e “più spettacolari” ma, ragazzi, vi prego iniziamo dall’ABC.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Fitness
Fonte: www.discobolo.it

Talloni a terra, completa e continua estensione lombare, ginocchia spinte verso l’esterno e discesa sotto al parallelo durante lo squat. Se assumete la posizione corretta come quella del disegno con la spunta verde sarà anche più facile tenere il peso sui talloni ed evitare di andare sulle punte.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Fitness
Fonte: www.rawtraining.eu

 

 

 

Mantenimento della curva lombare nonchè dell’angolo di inclinazione del torso fino a quando il bilanciere si trova sotto alle ginocchia durante il deadlift.

 

 

Rispettate queste regole di base, possiamo tirare fuori copertoni, mazze e slitte!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *