Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Food Travel

Post in collaborazione con Conad

Buongiorno ragazzi e ben ritrovati. Come avete trascorso il weekend? Come preannunciato nel post di venerdì scorso e se mi avete seguita sui miei social sapete già che gli ultimi giorni per me sono stati densi di eventi ed impegni per cui urge fare subito un bel resoconto dettagliato del fine settimana.

Ieri pomeriggio sono arrivata finalmente a casa anche se a brevissimo sarò di nuovo in partenza. Ma questa è tutta un’altra storia che vi racconterò prossimamente, mentre nel post successivo a questo vi anticipo già che troverete un racconto della mia esperienza da Barry’s Bootcamp. Ora focalizziamoci però sulle mie avventure in quel di Trieste. Mettetevi comodi e prendetevi un po’ di tempo perchè questo sarà un post piuttosto lungo.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Food Travel

Venerdì mattina, dopo una bella e più che necessaria dormita in hotel a Milano (la sera prima avevo preso parte appunto ad una tostissima classe presso Barry’s Bootcamp), mi sono recata in stazione per prendere il Frecciarossa delle 7.45 per Trieste. Dopo più di quattro ore di viaggio, insieme al team di Connexia, sono giunta nel capoluogo friulano.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Food Travel

Fatto il check-in e lasciate le valigie siamo andati a pranzo tutti insieme: io ho scelto una tagliata di tonno in crosta di sesamo bianco con spinacini crudi e cipolle rosse caramellate. Ci siamo poi ritrovati alle 17.00 presso il Museo Revoltella per prendere parte alla conferenza di apertura del Grande Viaggio Insieme organizzato da Conad in collaborazione con Saporie che lo scorso weekend ha fatto tappa proprio a Trieste.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Food Travel

E’ stato un dibattito molto interessante che ha messo in luce pregi e difetti di questa città ventosa, spigolosa, scontrosa solo in apparenza ma in realtà molto accogliente e con tantissime risorse che devono essere valorizzate, una su tutte la scienza. Lo sapete che Trieste è la città d’Italia con il maggior numero di ricercatori per abitante? E’ un vero e proprio laboratorio che guarda al futuro.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Food Travel

Terminata la conferenza siamo andati a cena Alle Bandierette durante la quale si è abbattuta una gran bella bufera con pioggia molto forte. Fortunatamente è cessata proprio quando ci siamo alzati da tavola. Guardate questo acquario di mare al vapore che spettacolo: vorrei poter farvi sentire il suo profumo!

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Food Travel

Dopo una ristorativa dormita, sabato mattina io e Roberta, aka Robysushi, ci siamo svegliate presto per andare a camminare a passo spedito lungomare. E’ stato un modo molto piacevole e rilassante per iniziare la giornata. Il primo appuntamento era alle ore 10.00 in piazza Unità d’Italia per dare inizio alle attività sportive per grandi e piccini organizzate in collaborazione con US Acli Trieste e alle quali si poteva prendere parte per tutto il weekend, provando così discipline nuove e mai sperimentate prima. Noi ci siamo cimentate con il ping-pong che con il vento che contraddistingue Trieste è stata forse la sfida più grande.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Food Travel

Dopo la performance sportiva ne abbiamo approfittato per esplorare un po’ la città rimanendo incantate davanti alla maestosità dei suoi edifici storici ed addentrandoci tra i suoi affascinanti vicoletti tipici tra pescherie, fruttivendoli, birrifici, torrefazioni della tradizione e caffè contemporanei, nonchè tantissimi graziosi ristorantini.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Food Travel

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Food Travel

Non potevamo non fare tappa al Caffè Tommaseo, locale storico di Trieste dove abbiamo gustato un ottimo espresso servito con un dolce accompagnamento di una mini frolla al cacao e un bicchierino di panna montata.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Food Travel

Giunta l’ora di pranzo ci siamo diretti verso l’Hostaria Malcanton dove ho assaporato ogni boccone del miglior polpo mai mangiato in vita mia: per la precisione si trattava di polpo alla griglia su specchio di pesto di rucola, pomodorini canditi e crema di stracciatella. Gusto delicato e fresco ma pieno di carattere.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Food Travel

Sono poi rientrata in camera per lavorare un po’ al pc e alle 17.00 siamo scesi di nuovo in piazza per la merenda. Gli chef della Compagnia degli Chef hanno preparato in diretta una squisita crema vegetale utilizzando lo yogurt di soia bio della linea Verso Natura di Conad con pesche caramellate e frutti di bosco: una ricetta semplice ma sana e gustosa, adatta a grandi e piccoli.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Food Travel

Mentre attendavamo i piatti protagonisti della serata ad opera sempre degli chef della Compagnia degli Chef è successo l’irreparabile: un violento temporale si è abbattuto su Trieste ed una pioggia torrenziale ha allagato l’intera piazza. Ovviamente tutti gli eventi sono stati sospesi e noi dopo aver trovato riparo nella lounge di Conad, siamo riusciti ad arrivare sani e salvi ma parecchio bagnati al nostro hotel.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Food Travel

Fortunatamente domenica mattina quando ci siamo svegliati il tempo era decisamente migliore e così abbiamo potuto recuperare il tempo perso il giorno prima. Io ne ho approfittato per fare la mia solita camminata a passo spedito lungomare che è stata piuttosto impegnativa visto che tirava un vento incredibile: doppio workout! Più tardi,mentre in piazza Unità d’Italia proseguivano le attività sportive, noi ci siamo recati presso Casa Serena per ascoltare le note con le quali il maestro Beppe Vessicchio ha voluto omaggiare gli ospiti della residenza.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Food Travel

Dopo un veloce pranzo a base di catalana triestina, ovvero seppie e calamari al vapore con frutta fresca (melone e fragole) e verdure (ravanelli, cetrioli, pomodorini, cipolla rossa ed insalata verde) sono rientrata in hotel per lavorare un po’.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Food Travel

Alle 17.00 ci siamo poi ritrovati in piazza Unità d’Italia per il consueto appuntamento con la merenda realizzata dagli chef della Compagnia degli Chef. Questa volta ci hanno preparato una torta di mele con miele e noci sgusciate bio della linea Verso Natura di Conad: ingredienti salutari per un sapore rustico ma delicato.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Food Travel

Sfornata la torta gli chef non hanno perso tempo e si sono rimessi subito ai fornelli per preparare le ricette del giorno che avrebbero poi offerto gratuitamente a tuta la piazza. Hanno realizzato due piatti molto gustosi e saporiti utilizzando i prodotti della linea Sapori&Dintorni di Conad. Il primo era una pasta e fagioli stregoni con prosciutto San Daniele (che vi ho già mostrato su Instagram) e, a seguire, farro, montasio, piselli e crema di datterini. Due piatti non solo squisiti ma assolutamente perfetti visto il tempo uggioso e piuttosto freddo che ha caratterizzato l’intero weekend.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Food Travel

A seguire abbiamo potuto assistere al concerto de I Solisti del Sesto Armonico diretti dal maestro Beppe Vessicchio, nonchè ad un esilarante talk show condotto da Dario Vergassola che in modo ironico e a tratti pungente, intervistava personaggi di spicco non solamente all’interno del mondo Conad ma business man che hanno reso Trieste famosa in tutto il mondo grazie all’eccellenza delle loro aziende e alla qualità dei prodotti o servizi offerti, quali Riccardo Illy o il direttore dell’ospedale pediatrico Burlo Garofalo.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Food Travel

Terminato lo spettacolo siamo andati a cena tutti insieme per festeggiare la chiusura, direi più che positiva, di questa tappa del Grande Viaggio Insieme. Abbiamo scelto Pier, un fantastico ristorante dal mood decisamente hipster proprio sul molo Venezia 1 di Trieste: non solo piatti curati e ricercati ma anche una vista mare impareggiabile. Abbiamo condiviso due diversi antipasti: zuppa di cozze con lime e crostoni al farro e crudi di mare e ho poi ho scelto un filetto di branzino che ho dimenticato di fotografare. #epicfail

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Food Travel

Dopo cena io e Roberta abbiamo fatto una passeggiata fino a rientrare in hotel e poi sono crollata a letto, anche perchè il mattino dopo ho puntato la sveglia alle 6.15 per poter fare l’ultima passeggiata lungomare e poi prendere il treno che mi avrebbe riportata a casa. E’ stato un weekend davvero incredibile ed io ringrazio tutto tutto il team di Connexia e Conad per avermi offerto quest’opportunità.

Spero siate arrivati fino in fondo alla lettura di questo post, mi rendo conto che sia molto lungo e pieno di immagini ma gli avvenimenti da raccontarvi e gli scorci di questa magnifica città nonchè l’incredibile cibo che ho gustato erano troppo interessanti per non mostrarveli tutti. Ora però vi saluto e vi do appuntamento al prossimo post. Bye bye!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *