Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Archivio Food

Post in collaborazione con Parmalat.

Nella maggior parte dei casi siamo coscienti delle nostre cattive abitudini alimentari e della mancanza di movimento che caratterizza le nostre giornate. Ci guardiamo allo specchio e subito notiamo che non abbiamo quell’aspetto che desidereremmo. A livello fisico ci sentiamo stanchi, privi di energia, magari gonfi e costipati. Mentre il nostro cervello è come annebbiato, privo di motivazione e senza un chiaro obiettivo al quale tendere. Alzi la mano chi non ha mai sperimentato queste sensazioni almeno una volta nella vita.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Archivio Food

E’ facile rendersi conto del gonfiore addominale, della ritenzione idrica o anche di un malessere psicologico. Ma sapete cosa non riusciamo a percepire fino a quando non è oramai troppo tardi? La salute del nostro cuore. Esso è la nostra vita, un incredibile ed instancabile motore che ci consente di fare tutto ciò che il nostro cervello è in grado di pensare ma molto spesso lo maltrattiamo a causa di stress, inattività e cattiva alimentazione. Lo sapete che le malattie cardio-vascolari in Italia sono la prima causa di morte? E gli elevati livelli di colesterolo i principali imputati?

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Archivio Food

Quindi da oggi impegniamoci a dedicare qualche attenzione in più al nostro cuore. Come? Per esempio aumentando il consumo di Omega 3, acidi grassi naturali in grado di penetrare nelle cellule di organi e tessuti e migliorare la loro funzionalità nonché regolare il metabolismo generale del nostro corpo, garantendo effetti positivi sulla nostra salute. In questa battaglia contro il colesterolo non siamo soli però. Parmalat infatti si è schierata oramai da anni a supporto del cuore e della sua corretta funzionalità offrendoci un alleato indispensabile per la nostra salute cardiaca: il latte Parmalat Omega 3 Plus.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Archivio Food

Questo latte, messo a punto dai ricercatori Parmalat, unisce un ottimo sapore ad un prezioso contenuto di acidi grassi Omega 3 DHA ed EPA, che contribuiscono alla normale funzione cardiaca, riducendo così il rischio di malattie cardio-vascolari. Il latte Parmalat Omega 3 Plus contiene inoltre Selenio che contribuisce alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo difendendole dai radicali liberi; è altresì una preziosa fonte di vitamine C, E, B6 e B12, acido folico e calcio (contiene circa il 38% della quantità giornaliera raccomandata di calcio).

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Archivio Food

Io mi assicuro di consumare sempre come minimo una tazza di latte Parmalat Omega 3 Plus al giorno (250ml) così sono certa di assumere i miei 150 mg di Omega 3 quotidiani (pari al 60% della dose di riferimento indicata dalle organizzazioni internazionali). E i modi per consumarlo sono davvero infiniti: dalla semplice tazza di latte caldo o freddo a colazione con l’aggiunta di una buona fonte di carboidrati come dei cereali integrali o del pane di segale con della marmellata senza zuccheri aggiunti o del miele biologico; ma anche nella preparazione di frullati ricchi di frutta fresca. O ancora come ingrediente di pancake, french toast, muffin e, perché no, anche nella realizzazione di ricette salate.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Archivio Food

Si tratta di un alimento così versatile che avete solamente l’imbarazzo della scelta su come utilizzarlo per farvi del bene. E, a questo proposito, vorrei anche segnalarvi la campagna “Cuoriamoci” che Parmalat Omega 3 Plus sostiene per fornire informazioni e suggerire piccoli gesti quotidiani che aiutino, giorno dopo giorno, nella prevenzione. Non perdete altro tempo quindi, fate subito il test su http://www.cuoriamoci.com/start in modo che il vostro cuore possa tornare a sorridere già da oggi. E’ proprio il caso di dirlo: ve ne sarà riconoscente a vita!

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Archivio Food

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *