Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Archivio Lifestyle

Buongiorno ragazzi! Come è andata la vostra settimana? La mia piuttosto bene, sono stati giorni abbastanza tranquilli senza nulla di particolarmente entusiasmante, eccetto una cosa che vi svelerò a breve. Sono felice che le temperature si siano finalmente alzate e che la primavera sia sbocciata definitivamente. In verità oggi il tempo è un po’ uggioso ma perlomeno non fa freddo e da domani le previsioni danno sole. Come da tradizione, nel post di oggi vi racconto i 5 momenti più significativi della mia settimana prima di lasciare spazio alle avventure del weekend. Avete in programma qualcosa di speciale? Io finalmente andrò dal parrucchiere per sistemare quel “gatto Giuliano” che mi ritrovo in testa e prepararmi così per la serata di sabato che sarà a base di sushi. Non vedo l’ora, ultimamente ne mangerei a tonnellate. A proposito, avete visto che bel sashimi di salmone mi sono preparata per pranzo qualche giorno fa? Domenica invece credo ci dedicheremo alla faccende domestiche, prima tra tutte montare i mobili che abbiamo preso all’Ikea e che sono ancora nelle loro belle scatole. Purtroppo dovrei anche stare al pc qualche ora per smaltire del lavoro arretrato e soprattutto per non essere indietro sulla tabella di marcia subito da lunedì, ma vedremo un po’ come si svilupperà la giornata. Sicuramente ci sarà spazio per un bel giro in bicicletta e qualcos’altro di molto piacevole. Bene, vediamo quali sono stati i miei “Friday’s Fave Five” di questa settimana. Buona lettura!

FEELING LIKE A HUMAN AGAIN

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Archivio Lifestyle

Non solo, come vi ho anticipato nell’introduzione a questo post, sabato ho appuntamento dal mio parrucchiere per taglio e colore di cui vi farò poi vedere il risultato finale, ma ieri mi sono anche concessa una più che meritata e necessaria manicure e pedicure. A dire il vero in quest’ultimo periodo era molto più concentrata a cercare di curare la mia salute e di recuperare forze ed energie (mercoledì sono stata dal medico e presto vi racconterò tutto) che non a migliorare il mio aspetto estetico per cui ho trascurato molti aspetti della sfera beauty. Ma ora che mi sento decisamente meglio ho voglia anche di vedermi meglio. Inoltre questo bel sole caldo mette di buon umore e fa nascere proprio la voglia di prendersi maggiormente cura di sé. E poi credo non manchi molto per indossare scarpe aperte e sandali per cui un bel trattamento era davvero quello che ci voleva. Questa volta ho scelto il bianco. E’ sicuramente un colore molto trendy al momento che però non è semplicissimo da portare e sono stata avvisata che può sporcarsi facilmente. A me l’effetto piace parecchio, vederemo un po’ quanto mi durerà. Voi cosa dite, è promosso questo bianco?

PANCAKES ARE ALWAYS A GOOD IDEA

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Archivio Lifestyle

Era da un po’ di tempo che non facevo i miei pancake perchè ero nel mood French toast. Quali preferisco? E’ una bella gara e dipende dai periodi, quello che è certo è che con i French toast è difficile sbagliare mentre per i pancake secondo me occorre azzeccare bene la combinazione di ingredienti e modulare le loro quantità altrimenti si rischia di non ottenere un buon risultato. Questo ovviamente se si vuole realizzare una versione healthy di queste frittelline made in USA: certo la ricetta originale è una sicurezza, buona ma decisamente poco salutare con tutto quel burro, zucchero e compagnia bella. Questi pancake che vedete nella foto li ho fatti una mattina per Matteo e mi sono riusciti particolarmente bene. Sono a base di 3/4 di farina integrale e 1/4 di farina di riso, yogurt greco 0%, lievito, estratto di vaniglia, cannella e latte di mandorla. Li ho poi decorati con fettine di banana e fragole fresche che sono nella loro piena stagione e pertanto dolcissime. Una bella spolverata di zucchero a velo e un po’ di sciroppo di acero bio da versare sopra prima di gustarli. Cosa ve ne pare? E voi, cosa preferite tra French toast e pancake?

MUD IS THE ANSWER?

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Archivio Lifestyle

Erano anni che non acquistavo una confezione di fanghi d’alga ma l’altro giorno, durante una sessione di shopping online estremo, mi sono ritrovata a metterli nel carrello del mio bio-shop preferito, Macrolibrarsi. Questi sono i Cell-Plus MD della Bios Line e non contengono solo alghe oceaniche micronizzate ed argilla in grado di contrastare la cellulite per effetto osmotico ma sono anche ricchi di oli essenziali e caffeina. Mi rendo conto che nonostante sia un trattamento che può essere fatto tranquillamente a casa quando si vuole, non sia tra i più comodi e veloci da realizzare. Il tempo di posa è di 20 minuti ma io onestamente li tengo un po’ di più, diciamo tra i 30 e i 35 minuti. La texture è più simile a quella di una crema densa che non propriamente a quella piuttosto acquosa e grumosa di un fango ma comunque io avvolgo le gambe con la pellicola sia per potenziarne l’effetto sia per evitare di sporcare qualsiasi cosa io possa urtare. Ovviamente si possono utilizzare anche per pancia e braccia. Ritengo che, tra i trattamenti anti-cellulite casalinghi, i fanghi siano quelli più efficaci, anche se ovviamente come sempre la maggior parte dei risultati si ottengono in primis con un’alimentazione sana ed equilibrata e poi con una buona dose di esercizio fisico.

BACK TO THE GRIND

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Archivio Lifestyle

Come vi dicevo poco più sopra, mercoledì sono stata dal medico per discutere degli esiti degli ultimi esami, di cui vi avevo parlato in questo post. In questo frangente non voglio mettervi al corrente dei dettagli medici di ciò che ho avuto (arriverà a breve un resoconto sulla mia salute e condizione fisica) ma voglio semplicemente condividere con voi una notizia stupenda: il dottore mi ha dato il via libera per riprendere gli allenamenti. Come sapete, in questo periodo stavo facendo solamente delle lunghe camminate in salita a passo deciso e qualche lezione di yoga qua e là. Non avrei quindi potuto ricevere news migliore! Non vi nego che avevo quasi perso la voglia di fare esercizio fisico. Anzi no, non è che avessi perso la voglia, credo fosse proprio il mio corpo che mi diceva: “basta, stop, fermati, non ce la faccio”. Chiacchierando con il medico, mi ha confermato che negli atleti in cui la testa è dominante può verificarsi questa situazione: la mente è altamente focalizzata e determinata e spinge addirittura il corpo a fare cose che non è più in grado di fare. Si crea così una situazione di conflitto perchè il cervello vorrebbe eseguire il movimento e manda quel segnale ma il muscolo non esegue l’ordine per mancanza di energia e forza. Questo crea una condizione di stress ancora più alta che sicuramente non aiuta il processo di recupero e guarigione. Comunque ora concentriamoci sugli aspetti positivi, non vedo l’ora di sentire nuovamente i miei muscoli lavorare come si deve! Tutto ciò che mi è successo mi ha fatto riflettere molto e ho capito diverse cose. Cose che sapevo già onestamente ma alle quali davo poca importanza. E’ proprio vero che la lezione si impara quando si cade e si batte il naso. Adesso sono pronta per affrontare un nuovo percorso. Nuovo perchè innanzitutto devo recuperare il tempo perso e ritornare alla forma fisica ed al mio livello di fitness precedente questa brutta avventura e nuovo perchè ci saranno diverse news, per cui stay tuned!

MY HAIR NEED MORE CUDDLES

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Archivio Lifestyle

Sembra proprio che in questo post la componente beauty sia predominante. Pazienza, poco male! Come vi accennavo prima, sarà la primavera, sarà che io mi sento decisamente meglio ma ho davvero ritrovato la voglia di prendermi cura di me stessa e di curare di più il mio aspetto esteriore. Potrà sembrarvi superficiale e frivolo ma anche piccole cose come un nuovo cosmetico, un colore di rossetto che non avreste mai pensato di indossare, un massaggio rilassante o, perchè no, quel paio di scarpe che eravate indecise se acquistare o meno perchè avevate paura di non avere l’occasione giusta per sfoggiarle, ebbene tutto ciò, dal mio punto di vista, rientra in quel grande calderone di elementi che costituiscono quello che si chiama wellness. Ovviamente esiste una sorta di gerarchia in grado di definire il nostro benessere: si parte da una sana ed equilibrata alimentazione, si passa ad un costante esercizio fisico, si attraversano poi anche tutte le nostre relazioni sociali che siano con il proprio partner, con i familiari o con gli amici, il lavoro che svolgiamo e le passioni e gli hobby che coltiviamo; in ultimo poi esistono tutti quelle piccolezze che vi ho elencato poco più sopra che certo non possono cambiare i destini di un’esistenza ma sicuramente ci regalano qualche attimo di gioia e piacere. E proprio in quest’ottica ho deciso di fare un regalo ai miei capelli con quest’olio Elixir Ultime di Kerastase, specifico per capelli colorati. Ricco di antiossidanti in grado di neutralizzare i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento e dei danni al DNA del capello; la chioma risulta così nutrita, protetta e luminosa, grazie anche agli estratti di thé imperiale.

Bene ragazzi, anche per oggi direi che è tutto! Io come al solito vi auguro un buon weekend e vi do appuntamento al prossimo post che, se tutto fila secondo i piani, dovrebbe essere molto interessante per cui non perdetevelo!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *