Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Lifestyle

Buongiorno ragazzi e buon venerdì! Come è andata la vostra settimana? La mia piuttosto bene, diciamo che sono stati giorni abbastanza tranquilli, senza lode né infamia. Non ci sono stati avvenimenti particolarmente elettrizzanti ma, nonostante questo, sono comunque riuscita a selezionare 5 momenti top che meritavano di essere menzionati. Prima di procedere con il post di oggi però, volevo sapere se avete qualche programma particolare per il weekend. Noi, per il momento, abbiamo solamente prenotato una cenetta romantica in montagna per gustare piatti tipici a base di polenta e qui sotto vi spiegherò anche il perchè di questa scelta!

SPRING IS COMING…ANCHE PER I MIE INTEGRATORI

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Lifestyle

Avevo necessità di acquistare un nuovo porta pillole per trasportare gli integratori che uso quotidianamente. A proposito, se vi interessa potete trovare un post molto dettagliato sull’argomento qui. La scatolina che ho utilizzato fino ad ora era davvero basic e senza scomparti per cui tutte le pastiglie erano mischiate insieme e ogni volta che dovevo assumerne una o più dovevo rovistare al suo interno oppure rovesciarle tutte fuori per selezionare quelle desiderate. Cercando qualche soluzione su internet, sono così incappata in questo carinissimo porta pillole di OVS, tra l’altro in sconto e infatti credo non sia già più disponibile online, che non solo ha una bellissima e molto primaverile fantasia a fiori ma al suo interno ha un contenitore in plastica con tanti piccoli scomparti con i loro coperchietti nei quali io andrò a inserire i miei integratori divisi per tipologia ed orario di assunzione. Piccoli oggetti utili che migliorano la vita! 😉

EPIC FAIL ON THE SNOW!

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Lifestyle

In realtà questa foto risale a domenica scorsa. Vi ricordate che nell’ultimo post Friday’s Fave Five #23 vi avevo raccontato che io e Matteo avremmo trascorso il weekend a casa di una coppia di amici in montagna? E così è stato infatti: sabato scorso nel tardo pomeriggio abbiamo raggiunto Alagna giusto in tempo per scaricare i nostri bagagli e cenare tutti insieme. Domenica mattina di buon’ora ci siamo alzati e, dopo aver fatto colazione, ci siamo recati alla scuola sci per prenotare una o due lezioni con un maestro. Non avendo mai neanche indossato un paio di sci in vita mia era impensabile tentare di sciare da autodidatta o, meglio, cercare almeno di rimanere in piedi su una pista da sci senza essere travolta o rotolare a valle. Inutile dire che non c’era nemmeno l’ombra di un istruttore disponibile anche perchè, fattore che non abbiamo minimamente considerato, era la settimana di Carnevale e tutti erano in montagna a sciare. Così abbiamo salutato i nostri boys, esperti sciatori e snowboardisti, che sono saliti in quota e io ed Erica, anche lei poco abile sulla neve nonostante avesse già provato qualche volta in passato, insieme alla sua cagnolina Camilla abbiamo preso la funivia e siamo rimaste al rifugio a chiacchierare e a goderci il sole e questa magnifica vista. Avevamo programmato di pranzare tutti insieme: i nostri fidanzati avrebbero fatto una pausa raggiungendoci al rifugio ma presi dal divertimento sulle piste sono arrivati decisamente tardi. Trovandomi in montagna, avevo voglia di mangiare polenta ma non volevo ordinare un piatto solo per me così ho pensato che avremmo potuto prenderne una porzione da dividere in quattro in moda da assaggiarla tutti. Ma, come vi ho detto, Matteo e Federico, si sono palesati alle 14.30, io ed Erica avevamo già pranzato da un pezzo e così ho dovuto rinunciare alla mia tanto sognata polenta fumante. Per farsi perdonare e per assecondare la mia voglia, Matteo ha prenotato per domani sera in un ristorantino tipico montano che gli è stato consigliato proprio per i piatti a base di polenta. Vi saprò dire!

FIND OF THE WEEK

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Lifestyle

Se seguite le mie Instagram stories sapete già che questa settimana ho fatto la scoperta del secolo. Finalmente sono riuscita a trovare un olio extra vergine di oliva spray diverso da quello della Pam con cui mi trovavo benissimo ma aveva tre difetti: era acquistabile solo a singola confezione, le bombolette erano piccole e costava decisamente parecchio. Inutile dire che l’illuminazione l’ho avuta su Amazon. San Amazon, direi. Se cerchi una cosa e non la trovi su questo sito significa che non esiste e che è solo frutto della tua immaginazione! 😀 Comunque sono riuscita a scovare questo “Spray leggero” di Fratelli Mantova, olio extra vergine di oliva 100% italiano ed estratto a freddo, venduto anche in cartoni contenenti 6 bombolette da 400 ml ciascuna. Tra l’altro ha un diffusore fantastico che spande il prodotto in maniera molto uniforme e ampia sugli alimenti, come fosse un fitta pioggerellina. Nonostante costi meno di quello della Pam, il suo prezzo è sempre piuttosto elevato ma le spese di spedizione, a differenza dei siti sui quali acquistavo il prodotto precedente, in questo caso sono gratuite e c’è la comodità di riceverne un cartone intero ed avere così la scorta per un po’ di tempo. Davvero consigliato e se volete sapere quali e quanti condimenti uso in base ai diversi alimenti e metodi di cottura, leggete questo vecchio post.

LE MIE GINOCCHIA RINGRAZIANO

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Lifestyle

Penso di avere il borsone da palestra più pesante del mondo. E’ enorme e straripa di roba. Ho provato a riordinarlo ma, in realtà, la situazione non è migliorata: tutto quello che c’è al suo interno mi serve assolutamente e non posso eliminarlo. Questa settimana poi c’è stata anche una new entry: le mie ginocchiere di Rehband. Le potete trovare su Prozis e non dimenticatevi di utilizzare il mio codice sconto AFFMZ-10 per tutti i vostri acquisti. Negli ultimi mesi purtroppo ho iniziato a sperimentare un piccolo fastidio al ginocchio destro così ho pensato fosse arrivato il momento giusto di iniziare ad indossare queste fasce elastiche che hanno tre funzioni fondamentali: garantire maggior supporto e stabilità al ginocchio in modo da percepire sia a livello fisico che mentale una maggior sicurezza durante l’esecuzione dell’esercizio; fornire maggiore compressione in modo da evitare infortuni ed aumentare la memoria del muscolo su come muoversi nel modo corretto; incrementare il calore per proteggere legamenti ed articolazioni. Non sono semplici e veloci da mettere perchè sono molto aderenti e non scorrono sulla gamba ma una volta indossate sono confortevoli e si percepisce subito una piacevole pressione ed un aumentato supporto. Solamente col tempo potrò capire se avranno avuto qualche effetto benefico sulle mie ginocchia ma per il momento posso dire che, anche solo psicologicamente, mi aiutano parecchio soprattutto quando i carichi da sollevare diventano importanti.

LIDL MANIA

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Lifestyle

Devo essere onesta: non ero solita frequentare la Lidl per diversi motivi. Primo, mi trovo molto bene in Esselunga; è un supermercato pulito, ordinato, luminoso, efficiente e mi offre quasi tutto ciò di cui ho bisogno. Sapete com’è, quando si prende l’abitudine ad andare in un supermercato poi tutti gli altri sembrano brutti, scomodi e senza l’offerta di cui necessitiamo. Generalmente quando vado in un ipermercato diverso ci metto il doppio del tempo per fare la spesa perchè non trovo mai i prodotti che vorrei acquistare e mi ritrovo a vagare tra le corsie come un’anima persa. Secondo, il punto vendita più vicino a casa mia ha una clientela che a tratti incute paura e timore. Però ho scoperto che al mattino presto è vivibile e frequentato da simpatici vecchietti e mamme che hanno appena accompagnato i figli a scuola. Terzo, avevo qualche reticenza sulla qualità dei prodotti. Ed è soprattutto su questo ultimo punto che mi sono ricreduta. Dopo aver letto molte recensioni positive su diversi prodotti e aver visto parecchi video di youtuber che seguo che acquistano regolarmente alla Lidl, l’altra mattina ho deciso di spendere un’ora all’interno di questo supermercato per studiare un po’ la sua offerta ma soprattutto per indagare su ingredienti e company. Bene, ne sono uscita con tre buste straripanti di spesa, tra cui questi ravioli ricotta e spinaci della linea Bio con ben il 71% di farina integrale e una buona e concisa lista di ingredienti. Li ho semplicemente conditi con dell’olio evo, della salvia, del pepe nero, dei pistilli di zafferano e dei lamponi. Davvero squisiti, provateli! (La ricetta è disponibile per la richiesta nella sezione “Ricette” cliccando qui) Comunque, nonostante io non abbandonerò la mia abitudine di fare la spesa da Esselnunga, penso che d’ora in avanti frequenterò, di mattina, anche la Lidl dove, oltre ovviamente ad un percepibile risparmio, ci sono dei prodotti davvero interessanti. La regola è sempre la stessa: leggete bene le etichette e la lista degli ingredienti. Ho anche acquistato dei pomodori, dell’insalata, dei limoni e un avocado che però non ho ancora consumato ma più persone mi hanno riferito che anche il banco della frutta e della verdura è ottimo e sempre molto fresco!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *