Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Fitness

Post in collaborazione con Nike

Buongiorno ragazzi e buon inizio di settimana! Come avete trascorso il weekend? Il mio, come vi avevo anticipato venerdì scorso, è stato piuttosto tranquillo e rilassante. Sabato mattina ho preso parte alla mia consueta lezione di yoga preceduta però da un allenamento focalizzato sulla parte alta del corpo, tra cui il lateral pull down che mi vedete eseguire nella foto qui sotto. Ho recentemente modificato un po’ la mia workout routine ma questo sarà tema di discussione di un prossimo post che ho già in mente di scrivere.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Fitness

Sabato pomeriggio invece l’ho praticamente trascorso interamente dal parrucchiere e successivamente al supermercato per rifornire la dispensa che era quasi del tutto vuota. Non so se ve l’ho mai detto ma non amo accumulare cose, che siano oggetti o cibo, per cui mi piace dare sempre fondo alle mie scorte alimentari e poi fare nuovamente un bel rifornimento. Questo vale sia per quegli alimenti a lunga conservazione come possono essere il riso, la pasta, il tonno e i legumi in scatola o i surgelati solo per fare qualche esempio, sia per quanto concerne i cibi freschi come frutta, verdura, carne, pesce, affettati, latticini e così via. Onestamente anche sabato sera non abbiamo fatto grandi cose, così come domenica che è trascorsa nella più totale tranquillità, tra relax e qualche ora al pc per iniziare a scrivere questo post. Post decisamente incentrato sul fitness: vi porto infatti in palestra con me e vi illustro una serie di esercizi che sono solita fare durante i miei allenamenti.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Fitness

A rendere il tutto più piacevole e divertente ci ha poi pensato Nike, grazie a questo fantastico e coloratissimo outfit. Partiamo subito con un esercizio killer per i glutei ovvero gli affondi reverse alla smith machine o multipower che dir si voglia. In realtà la corretta esecuzione di questo movimento non è per nulla semplice e scontata per cui se volete replicarlo magari per le prime volte chiedete ad un istruttore esperto di supervisionarvi: la gamba che portate dietro deve raggiungere la massima estensione e quella in avanti deve essere piegata in modo da formare un angolo di 90°, mentre il busto si piegherà poco alla volta in avanti mentre scendete in modo da formare un’unica linea con la gamba posteriore. La spinta per la risalita poi deve partire dal gluteo che raggiungerà così la massima contrazione.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Fitness

Conoscete tutti la mia ossessione per i top ma questo modello mi fa letteralmente impazzire. A dire la verità non ne ho molti bianchi ma, aldilà del colore, quello che mi piace di più è il dettaglio delle spalline che si incrociano in modo particolare sulla schiena. Si tratta del classico Nike Pro Classic con sostegno medio che, oltre ad essere realizzato in tessuto traspirante che contribuisce a mantenere la pelle asciutta, presenta cuciture piatte per assicurare il massimo comfort e morbidezza a contato con la pelle. Inoltre il profilo con taglio all’americana conferisce una libertà di movimento naturale.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Fitness

Vi posso assicurare che è super comodo, sostiene ma non stringe e vi dimenticherete quasi di averlo indosso. Se poi siete impegnati come me in una sessione di trazioni alla sbarra, i vostri muscoli sotto sforzo vi faranno dimenticare non solo il vostro top ma molto probabilmente anche il vostro nome! 😀 Per non parlare dei dip alla parallele, tra gli esercizi più tosti per noi donne che mettono a dura prova i nostri tricipiti.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Fitness

E cosa ne pensate di questi tights stampati? Quando si tratta di abbigliamento sportivo per la parte bassa io sono sempre molto tradizionalista e opto per tinte unite classiche quali nero, blu e grigio ma questo color blocking unito alla scritta Nike dà un twist divertente ed insolito. Si tratta dei Nike Power Legendary, realizzati in tessuto compression fit traspirante per contribuire a mantenere la pelle asciutta e con cuciture piatte per assicurare il massimo comfort e garantire un supporto ideale durante l’allenamento. Hanno la vita media e la cintura a V per un fit che valorizza il corpo, nonchè traforata sul retro per una traspirabilità mirata. E se avete necessità di portare sempre con voi il vostro smartphone, nessun problema perchè sono anche provvisti di tasca in mesh elasticizzato per riporre il telefono. E la sottoscritta ne sa qualcosa! 😉 Così come sa quanto saranno on fire i suoi quadricipiti dopo aver fatto diciamo 5 serie da 10 ripetizione di hack squat con 25 kg. Vedete quanto sono concentrata nella foto qui sotto? Direi ammutolita, anche perchè se dovessi aprir bocca probabilmente mi lascerei andare ad espressioni molto colorite!

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Fitness

Ok ragazzi, tights e bra sono bellissimi ma vogliamo parlare delle mie scarpe? Oltre ad essere super cool, voi non potete nemmeno immaginare quanto siano comode. Sono talmente leggere che sembra quasi di essere a piedi nudi. Si tratta delle Nike Zoom Fearless Flyknit che, grazie a caratteristiche specifiche di stabilità, flessibilità, ammortizzazione reattiva e trazione straordinaria, da oggi saranno le compagne ideali per affrontare tutte le mie sfide. I cavi Flywire, ultraleggeri e flessibili, si integrano ai lacci per assicurare stabilità e sostegno all’area mediale durante i movimenti laterali. L’ammortizzazione Nike Zoom Air nel tallone è leggera, a basso profilo e reattiva. La schiuma Cushlon a tutta lunghezza offre una sensazione di morbida stabilità. La suola in gomma resistente sfoggia un motivo esagonale, con perni di trazione posizionati in modo compatto nella punta per un’aderenza eccellente durante le attività come plank, burpee e sled push.

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Fitness

Non so voi ma io quando indosso un outfit non solo bello ma soprattutto estremamente confortevole, il mio allenamento prende tutta un’altra piega. Odio quando devo preoccuparmi di continuare a tirarmi su i pantaloni perchè scendono quando ci si muove o mi devo sistemare il top assiduamente perchè rischio di mostrare parti inadeguate all’ambiente della palestra. Onestamente preferisco concentrarmi sugli esercizi e sulla loro corretta esecuzione. Tanto al mio lato fashion & comfy ci pensa Nike! 😉 Bene, per oggi vi saluto da una delle mie posizioni preferite e maggiormente rilassanti, la verticale. Appuntamento al prossimo post ragazzi!

Melissa Zino - Wellness Influencer & Fitness Blogger Fitness

  • Reply Matteo 13 marzo 2017 at 17:31

    Ottimo articolo!!!
    Cerco anche io di far allenare i miei atleti con questa logica e con questa tecnica! Very good!

  • Leave a reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *